• -1,50 €
  • Nuovo

3x Lenticchie di Castelluccio Igp gr.500 - spedizione gratuita

NITX017

Non è vero ma ci credo!

Le lenticchie, le mangiamo a Capodanno nonostante l'abbondante cenone perché si dice che portino fortuna. Ecco la spiegazione, non è solo superstizione!
Le lenticchie, infatti, sono il primo legume coltivato dall'uomo: si producono dal 7000 a.C. e i Greci e i Romani ne erano particolarmente ghiotti.

I romani infatti regalavano la scarsella, (una borsa di cuoio da legare alla cintura) che conteneva lenticchie.
L’augurio, già allora, era che si trasformassero in monete durante l'anno.
Peso totale kg. 1,5
In offerta a € 21,00 la spedizione gratuita!
Lo sconto della spedizione apparirà al termine dell'operazione di check-out, prima del pagamento.

22,50 €
21,00 € Risparmi 1,50 €
Tasse incluse

Spend 59,00 € more and get Free Shipping!

Spedizione gratuita per ordini superiori a € 59,90

Ecco la ricetta tradizionale di Norcia:

Le lenticchie di Castelluccio di Norcia, vengono consumate tutto l'anno ma non possono mancare a Capodanno in abbinamento alle salsicce fresche sale e pepe di Norcia.

Cucinarle è facile, e utilizzando le Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP anche veloce, poiché non è necessario ammollarle. 

Per preparare la ricetta delle lenticchie in umido, per 4 persone, servono:

  • 250 g di lenticchie di Norcia IGP

  • 1 cipolla

  • 1 costa di sedano

  • 1 carota

  • 200 g di polpa di pomodoro

  • olio extravergine di oliva

  • sale e pepe nero q.b.

kcal/porzione 150

Una volta lavate e pulite “a dito”, lessarle in acqua per una mezz’ora. Nel frattempo, preparare un soffritto di verdure (carota, sedano, cipolla) in una casseruola con l’olio extravergine di oliva e poi aggiungere il pomodoro, cuocendo per 15 minuti prima di aggiungere le lenticchie lessate e scolate e finire di cuocere per almeno 10 minuti.

NITX017

Riferimenti specifici

Messaggi correlati