Il pecorino, uno dei formaggi della tradizione umbra

- Categoria : Curiosità , Enogastronomia

Il pecorino è uno dei formaggi della tradizione umbra, da sempre zona di allevamento diretto e di transumanze. Anticamente ogni famiglia aveva il suo piccolo allevamento di pecore.
Il pecorino si ottiene dal latte di pecora ed è uno dei formaggi più diffusi e antichi. Prodotto non solo in Umbria, ma in tutta Italia in una varietà di tipologie che si differenziano per regione, tecniche di lavorazione, stagionatura.
Alcuni pecorini italiani sono DOP (Denominazione Origine Protetta) e sono il Pecorino romano, il sardo, il toscano, il siciliano.


Il pecorino: stagionatura

Il pecorino può essere sottoposto a diversi tipi di stagionatura: a seconda della durata del periodo, il prodotto che si ottiene è molto diverso.
I pecorini meno stagionati, i cosiddetti pecorini freschi hanno un colore più chiaro e un sapore delicato, quelli stagionati hanno un gusto deciso e saporito, oltre che una colorazione più ambrata.
La crosta del pecorino può avere colorazione diversa a seconda dell’aroma che si vuole aggiungere o alla fantasia del produttore. Si trovano pecorini aromatizzati al vino rosso, la cui crosta presenta il colore rosso violaceo del mosto, ma anche quelli stagionati in foglie di vite, o alle erbe.
Il pecorino viene utilizzato sia intero che grattugiato, anzi insieme a grana padano e parmigiano reggiano, il pecorino è uno dei formaggi grattugiabili. Cacio e pepe, amatriciana, gricia, le ricette di questi piatti della tradizione prevedono l’utilizzo esclusivo del formaggio pecorino grattugiato, non di altri formaggi.
Il pecorino però è perfetto anche per il consumo in fette, tocchetti o dadini, si pensi al tradizionale piatto romano “fave e pecorino” o alla degustazione in abbinamento al miele o alle composte di frutta e verdure.
Il pecorino è un formaggio che viene spesso aromatizzato. Nelle nostre zone, quello al tartufo è assolutamente il più diffuso, ma non mancano le varianti al pepe, peperoncino, vino, frutta secca.
C’è sempre una buona occasione per mangiare il pecorino.
Senza esagerare, si può consumare tutti i giorni: è un alimento che arricchisce la nostra dieta di proteine, fosforo e calcio.
È facilmente digeribile, ha un gusto inconfondibile già nella versione semplice, più o meno stagionata, per non parlare dei pecorini aromatizzati.
Ha un enorme potere nutrizionale, è ricco di calcio, vitamine del gruppo A, E D.
Il Pecorino è ricco di magnesio, sia fresco che stagionato ed è un prodotto sano e naturale

Articoli in relazione

Condividi

Aggiungi un commento